lunedì 22 agosto 2011

Incesto: sognare di fare sesso con la propria sorella


Un lettore ci formula la seguente domanda:
sogno spesso di fare sesso con mia sorella....cosa vuol dire?

Bisogna liberarsi dall'idea che il desiderio concretizzatosi in un sogno, nella realtà debba essere soddisfatto. Tutt'altro, il sogno è pura simbologia e, dunque, sognare di fare sesso con la propria sorella, ovvero, mettere in essere una pratica incestuosa, sia pure ripetuta, non indica assolutamente la volontà di concretizzare il sogno da svegli.

Perchè dunque si sogna ciò che di sgradevolissimo rappresenterebbe nella realtà quotidiana. Diversi i motivi, ma se si vuol dare un significato psicologico al desiderio per un uomo di fare sesso con la propria sorella, questo va ricercato nel bisogno del sognatore, nella vita reale, di una sorta di immortalità, che lo faccia vivere al di sopra dei limiti imposti dalle regole di vita e, dunque, in questo deve leggersi il tentativo della persona di reintegrarsi all'interno di un consesso umano, di un affetto, all'interno della sfera affettiva anche nel proprio ambito familiare. Nello specifico il lettore potrebbe vivere in atto un momento contrassegnato da una serie di difficoltà che lo fanno sentire in qualche modo trascurato dagli affetti a lui cari, qualunque essi siano e nel sogno cerca con un atteggiamento innaturale, di ricongiungere e di rinsaldare quegli affetti di cui sente forte la mancanza reintegrandosi in essi.

Se invece fosse stata la donna a sognare di fare sesso col fratello, la ricerca di un amore o un affetto lontano, o perduto, sarebbe stata più marcata ancora.

Nessun commento:

Posta un commento